Marco De Gasperi official website - campione del mondo di corsa in montagna

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Corsa in Montagna

Notizie

Losine (Bs) Cross Di Vallecamonica
21 febbraio 2009
Il tradizionale Cross cambia sede, ma la durezza del percorso � sempre quella!

Inaspettata seconda piazza al Cross di Vallecamonica, organizzata dall'omonima società locale, che dopo un ventennio di gara cambia di sede, trasferendosi da Darfo Boario Terme, a Losine. Il tracciato perde il Parco delle Terme, ma risulta comunque interessante la nuova "location". Il giro più grande da 1,5km, proponeva alcuni brevi strappi in salita, alcuni passaggi su "ponticelli" di legno per eliminare le scalette e numerose curve rese viscide dal fango. Buona, anche se non più eccelsa come un tempo, la partecipazione qualitativa (e quantitativa) della gara maschile. Il montepremi per soli italiani ha scoraggiato molti atleti stranieri, ma ne è comunque uscita una bella gara. Nonostante la mia condizione di forma risenta degli allenamenti non ancora sufficienti (specie i lavori di  qualità) per affrontare gare in pianura sui dieci chilometri, sin dalle prime battute, ho subito avvertito che la giornata era una di quelle di grazia. Dopo aver lanciato la gara nel primo dei cinque giri il marocchino Thyar, ho cominciato ad alternarmi davanti con il mio compagno di squadra Marco Rinaldi. A metà gara la situazione di testa era invariata, sempre con Rinaldi e il sottoscritto a fare il ritmo, assieme ad Antonio Toninelli, rientrato su di noi dopo essersi staccato nella fare iniziale. Alla fine del terzo giro, le gambe hanno iniziato a cedere, soprattutto nei passaggi di gara fangosi e nei cambi di ritmo. Rinaldi cedeva in modo progressivo, ma dalle retrovie vedevo Angelo Iannelli e soprattutto Lorenzo Cannata avvicinarsi pericolosamente. Negli ultimi cinquecento metri la luce si è definitivamente spenta. Per Cannata è stato uno scherzo scavalcarmi nel tratto in salita (sigh!) per involarsi verso il traguardo, tagliato dopo 31'23" sui 9,5 km totali. Sono comunque soddisfatto della mia prova (2° in 31'33"), anche se resta l'amaro per una vittoria sfumata così, ma forse solo gestendo meglio la gara da dietro sarei riuscito a giocarmela nel finale...Chissà! Terzo finisce Rinaldi in 31'35", quarto Iannelli in 31'38" e quinto chiude Thyar in 31'40".



Secondo giro

Il podio della gara maschile

Torna all'elenco delle notizie da Marco de Gasperi